Cutar le migliori cose da vedere e da fare

La Fontana del Paradiso

Visitare Cutar, vicino a Comares en Axarquia, in provincia di Malaga


cutar vista pueblo en Axarquia

In questo articolo troverete le informazioni essenziali per visitare Cutar :

  • Qualche parola su Cutar
  • Le origini del villaggio
  • Visitare Cutar, cosa vedere?
  • Cosa fare a Cutar?
    • attività
    • idea per una visita guidata
    • i festeggiamenti
  • Dove si trova Cutar?
  • Prenota l’alloggio
  • Alcuni link utili
  • Esperienze da scoprire nella provincia di Málaga

Cutar entorno 2
vista desde Cutar

Qualche parola su Cutar


Cutar si trova in Axarquia, nella provincia di Malaga. Questo villaggio bianco ha conservato la sua autenticità.


Cutar è un villaggio sulla Ruta de la Pasa (strada della uva passa). Su questa famosa strada si trovano anche i villaggi di Comares, Almachar, Moclinejo e El Borge.


Il paesaggio intorno a questo villaggio, circondato da montagne, è molto bello da vedere.


Questo villaggio ai tempi di Al-Andalus era soprannominato Fontana del Paradiso per le sue 12 sorgenti.


Cutar fuente arabe 3
ceramica con la historia de la fuente arabe

L’origine del nome Cutar


Il nome del villaggio è di origine araba e risale al X secolo, quando esisteva una frazione chiamata “Hins Acut”, che in arabo significa “Castello affilato”. Questo nome si riferisce a una fortezza che oggi non esiste più.


Cutar, un villaggio di monfi (ribelli e banditi morisco)


A titolo di introduzione, l’Andalusia è nota per i suoi banditi da migliaia di anni. Ogni villaggio, a seconda dei tempi, ha dato rifugio ai banditi. Cicerone, più di 2000 anni fa, ne parlava già nella sua corrispondenza. Abbiamo anche scritti del periodo del Califfato di Cordova che lo testimoniano.


Cutar è noto per essere stato un villaggio di monfis, banditi morisco nel XVI secolo. Moriscos è il nome dato ai convertiti musulmani rimasti dopo la riconquista. Un certo numero di musulmani preferì continuare a vivere in clandestinità: i monfi.


Cosa vedere a Cutar?


La fontana araba


Cutar fuente arabe
Cutar fuente arabe

Si trova all’ingresso del villaggio ed è l’unico nella provincia di Malaga ad aver conservato il suo aspetto originale (vedi foto sotto).


Cutar fuente arabe 2

Il Museo Monfi di Cutar


Il paese ha aperto il Museo di Monfi per raccontare la storia di questo periodo nel paese.

In questo museo si trova il cosiddetto “Corano di Cutar”, datato tra il XIII e il XV secolo. È un piccolo tesoro del periodo di Al-Andalus, ancora più antico del periodo di Monfi.


La parola monfi deriva dalla lingua araba: munfi (منفي ) che significa letteralmente emarginato.


Il museo si trova in Calle Tinteros.


La chiesa della Virgen de la Encarnacion


Cutar iglesia Virgen de la Encarnacion
iglesia Virgen de la Encarnacion

Il campanile della chiesa è in realtà l’ex minareto della moschea del villaggio.


cutar-que-ver-alminar-iglesia

La chiesa ospita oggi il patrono del villaggio, San Roque, e Nuestra Señora de los Ángeles.


Intorno a Cutar


Da Cutar si può vedere il famoso villaggio collinare di Comares.


Cutar vista comares
Cutar y Comares al fondo

Intorno al villaggio si trovano molti vigneti.


cutar-que-ver-vid-y-uva

Così come i paseros per l’appassimento dell’uva. Una cultura ancestrale da scoprire!


que-ver-en-cutar-paseros

Assaggiate le specialità culinarie locali


La specialità del villaggio è il puchero. Sembra uno stufato con ceci e chorizo.


Cosa fare a Cutar?


Attività


Nei dintorni è possibile trovare attività molto piacevoli:


Paseo caballo en Andalucia 7

  • passeggiate a cavallo, in spiaggia o in montagna
  • immersioni a Nerja e Torrox
  • visite guidate (villaggi di Axarquia, Cordoba, Alhambra,…)
  • via ferrata (Caminito del Rey,…)
  • escursioni (rio Chillar, El Saltillo con il ponte sospeso,…)
  • canyoning (nel rio Verde,…)
  • astroturismo
  • snorkeling
  • visita delle grotte

Utilizzate il seguente link per accedere a tutte le attività da svolgere.


Idee per visite guidate della zona


Un’ottima guida locale, Cipriano, offre visite guidate tematiche e stagionali ai villaggi di La Axarquía.


local guide andalucia
Cipriano

Ad esempio, Cipriano organizza la visita della Ruta de la Pasa da Nerja, Torrox e Torre del Mar. Questa visita è possibile solo due mesi all’anno, a settembre e ottobre. Questo percorso sultano è assolutamente unico. Da non perdere!


ruta de la pasa axarquia raisin muscat tour

Le visite guidate sono sempre effettuate in piccoli gruppi (da 2 a 8 persone al massimo) per scoprire l’autentica Axarquia.

Al seguente link troverete tutti i dettagli e i prezzi dei tour che offre durante tutto l’anno (strada dell’olio d’oliva, strada del vino, strada dei villaggi bianchi,…):


Ecco tutte le visite guidate da Torrox, Nerja e Torre del Mar.


Le feste


fiesta del monfi en cutar 2022

La Fiesta del Monfi è una festa bellissima. Gli abitanti del villaggio si vestono in costume d’epoca per commemorare il passato storico del paese.


  • Fiesta del Monfí, in ottobre

  • Fiesta de San Roque, in agosto

Da vedere: le corridas de cintas (corse di nastri). Queste gare si svolgono durante la Fiesta de San Roque, in agosto. Possono essere effettuate a cavallo, in bicicletta o in moto, a seconda del villaggio. Da non perdere!


Dove si trova Cutar?



Prenotare un alloggio


Indicare le date desiderate per conoscere la disponibilità.


Booking.com


Alcuni link utili (noleggio auto, altre idee per le visite)


Se avete bisogno di noleggiare un’auto per raggiungere Granada o i suoi dintorni, ecco un link a :

Trovate un’auto a noleggio nel luogo in cui soggiornate.


Se vi trovate in Andalusia nell’ambito di un tour che prevede la visita di diverse città importanti, ecco alcuni link che potrebbero interessarvi:


Scoprite la mezquita e il quartiere della juderia di Cordoba, tutto quello che c’è da sapere nel link : visitare cordoba.


Visitare Malaga a piedi.


Tutto quello che dovete sapere prima di visitare Granada.


Esperienze da fare nei dintorni di Malaga


Per chi si trova in zona per qualche giorno, ecco una selezione di cose fantastiche da fare:



Nel link seguente troverete altri bellissimi siti da scoprire, vedi gli articoli del blog sull’Andalusia.


Ecco il link per ricevere la nostra newsletter dal blog andaluciamia.com


Pin It on Pinterest

Shares
Share This
¿Ayuda? Need help ? besoin d'aide ?