Canillas de Aceituno più famose cose da fare

Un villaggio dal ricco passato

Le origini di Canillas de Aceituno


Se le origini dei borghi, Canillas de Aceituno, risalgono alla preistoria. Il suo nome Aceituno deriva dai tempi di Al-Andalus, e quindi dalla lingua araba.

A quel tempo, il villaggio era un importante centro di produzione della seta, spesso di colore verde, che aveva il nome di azeytuni . Tutt’intorno al villaggio c’erano campi di gelsi (alberi di more) da cui venivano prese le foglie per nutrire i bachi da seta. Questa seta era molto famosa a Granada come a Malaga.


Tutte le foto sono in fondo all’articolo.


Per la cronaca, si dice che a Canillas de Aceituno gli abitanti abbiano l’accento di Cordoba… Dopo la riconquista da parte dei re cattolici, il villaggio fu ripopolato di abitanti provenienti da Cordoba.


Cosa vedere e fare a Canillas de Aceituno

Una visita in questo villaggio bianco di Axarquia è d’ obbligo. È rimasto tipico, con diverse vestigie del passato, e il cibo è molto buono


La casa di Reina Mora

Tra le prime foto c’è la casa della “Reina mora” o la “casa de los diezmos”. Non è altro che il centro fiscale durante il periodo Al Andalus. Quindi possiamo dire oggi l’equivalente del centro delle imposte pubbliche in Italia o dell’Hacienda in Spagna…

Questo centro riscuoteva un’imposta sul volume delle foglie di gelso raccolte. I contadini andavano a pagare le tasse in questa casa che si puo’ancora vedere.


Chiesa di Santa Catalina

Facendo il giro della chiesa, possiamo trovare alcuni resti dell’antica moschea.


Assapora la gastronomia a Canillas de Aceituno

Se i piatti del paese ricordano i piatti tipici del Monte de Malaga , c’è una specialità che sarebbe un peccato perdersi, perché è una delizia, è il chivo al horno (capretto al forno).


Scopri l’astroturismo in Andalusia

Canillas de Aceituno è uno dei luoghi di astroturismo nella provincia di Malaga . La sua posizione, come i villaggi di Alfarnate e Alfarnatejo, lo rendono un luogo ideale per conoscere l’astroturismo, dove potete semplicemente osservare la nostra Via Lattea ad occhio nudo, e anche divertirvi ad agosto a contare le Perseidi (stelle cadenti) prima di addormentarvi…


Ogni anno, all’inizio di agosto, viene organizzata una serata per permettere a tutti di avere la testa nel web: è Star-T Night .


Fai l’escursione: El Saltillo…

Il villaggio è il punto di partenza di numerose escursioni, tra cui la più conosciuta di tutta l’Axarquia: l’escursione El Saltillo. È soprannominato localmente il Caminito del Rey de l’ Axarquia. I paesaggi sono magnifici, l’escursione si svolge ai piedi del Maroma, la montagna più alta dell’intera provincia di Malaga con un’altitudine di 2068 metri.

Un punto d’onore di questa escursione è ovviamente il passaggio su un ponte sospeso , il terzo ponte sospeso più lungo della Spagna . Collega Canillas de Aceituno al villaggio di Sedella .


Questa escursione fa parte delle 10 tappe della Gran Senda Malaga (GR-249) che attraversano l’Axarquia.


Ecco gli ultimi lavori prima dell’apertura di questo famoso ponte sospeso:

 


Chi farà l’escursione per scalare il Maroma (Pico Tejeda), passerà davanti al Rabita. È una grotta circondata da misteri, già nota come Al-andalus. La leggenda narra che vi furono sepolti tre religiosi sufi (corrente mistica dell’Islam). Ufficialmente, è una miniera che non è mai stata sfruttata.


Le ferias di Canillas de Aceituno


Attività

Di seguito troverete alcuni esempi di attività da fare durante il vostro soggiorno. Basta cliccare su una delle attività illustrate per saperne di più :




Dove allogiare a Canillas de Aceituno?

casas de vacaciones, villas, casas de huéspedes…


Booking.com

Ecco un link per scoprire altri siti del blog andaluciamia.com


Link per ricevere la nostra newsletter dal blog andaluciamia.com


Ecco alcune idee di attività da svolgere durante il vostro soggiorno nell’area :



Pin It on Pinterest

Shares
Share This
¿Ayuda? Need help ? besoin d'aide ?