seville triana quartier barrio district

Quartiere Triana di Siviglia le cose migliori da vedere

Scoprire Triana, un favoloso quartiere di Siviglia


In questo articolo troverete informazioni essenziali sulle migliori cose da vedere nel quartiere Triana di Siviglia:

  • Qualche parola sulla storia del quartiere di Triana
  • Dove si trova il quartiere di Triana?
  • Visitare il quartiere di Triana e i suoi elementi essenziali
    • Cosa vedere e fare a Triana
    • Tapas e flamenco
  • Cose da fare a Siviglia
  • Alcuni link utili per il vostro viaggio
  • Cosa vedere a Siviglia dopo Triana
  • Proseguire il viaggio in Andalusia

Qualche parola sulla storia del quartiere di Triana


Questo sito, il quartiere di Triana, è abitato da almeno 2000 anni. È noto fin dall’epoca romana. Un periodo che ha segnato la storia di Siviglia.


Durante questo periodo, due sorelle, Justa y Rufina (Justa e Rufina), che nel III secolo facevano le ceramiste nel luogo dove ora sorge Triana, divennero sante e sono venerate oggi a Siviglia. Sono anche considerate le patrone della Giralda e della Cattedrale.


Vista della Giralda dal quartiere di Triana

Il ponte galleggiante sul Guadalquivir


Il quartiere di Triana si affermò nel XII secolo, nel 1171, quando il califfo berbero almohade Abu Yaqub Yusuf decise di costruire un ponte galleggiante, che per molto tempo fu noto come Puente de Barcas…. Questo fu l’unico ponte a collegare Triana al centro di Siviglia per quasi 700 anni!



L’attuale Puente Isabel II fu costruito solo nel 1847, sul sito di questo antico ponte galleggiante.


Triana e la sua gente


Triana è la città natale di molti navigatori, tra cui Cristoforo Colombo. È anche nota per i suoi toreri. Molte delle personalità del quartiere sono visibili sulle mura della città.


seville-triana-cartel-torero-antonio-montes

Il quartiere ha anche dato i natali a molti famosi cantanti, ballerini e musicisti di flamenco.



L’impronta di Triana è molto forte nel cuore dei suoi abitanti. Infatti, la gente del posto dice di essere Trianeros prima di essere Sevillanos. E non dicono forse loro stessi che quando attraversano un ponte è per andare a Siviglia!


Dove si trova il quartiere di Triana Siviglia?


Il quartiere Triana di Siviglia si trova di fronte al Casco Antiguo, proprio di fronte al centro storico. Per raggiungere Triana, si possono attraversare tre ponti sul Guadalquivir. Dal centro, prendere il Pont Isabel II.

Sulla mappa, il quartiere è contrassegnato da linee tratteggiate rosse:



Cosa vedere e fare nel quartiere Triana di Siviglia?


  1. Calle Betis
  2. Mercato di Triana
  3. Ponte Isabel II o Ponte di Triana
  4. Cappella del Convento delle Carmelitane di Siviglia
  5. Piccolo Museo dell’Inquisizione
  6. Patios e corrales
  7. Plaza del Altozano
  8. Museo della ceramica
  9. Bar e ristorante Casa Cuesta
  10. La chiesa di Santa Ana
  11. Calle San Jacinto a Triana
  12. Le facciate delle strade di Triana
  13. Tapas e flamenco a Triana
    • Casa della Memoria
    • Tablao Pura Esencia
    • Teatro Flamenco di Triana
    • Il Bar Juan Carlos e i suoi 100 formaggi

Calle Betis


È la via più conosciuta del quartiere di Triana. Le sue case colorate sono spesso fotografate dall’altra parte del Guadalquivir, nel quartiere Arenal.



Questa strada, che costeggia il fiume Guadalquivir, è strettamente legata alla storia del fiume. Oggi il fiume si chiama Guadalquivir, un nome preso direttamente dal nome del periodo al-andaluso: al-wādi al-kabīr.


In epoca romana, invece, il fiume era conosciuto come Betis, che diede anche il nome alla regione betica – Hispania Baetica – che è più o meno l’Andalusia di oggi.



Calle Betis è una strada pittoresca rinomata per la vista sul fiume, i bar e i ristoranti. È un luogo ideale per rilassarsi in un ristorante la sera e godere della vista, in particolare della Torre del Oro:


La Torre de Oro da Triana

Il mercato tappa obbligata nel quartiere Triana di Siviglia



Il mercato coperto di Triana è una delizia da visitare, con le sue bancarelle colorate.



Inoltre, questo vivace mercato è un luogo eccellente per scoprire la cucina andalusa, con numerose bancarelle di frutta, verdura, carne e salumi.



Infine, non esitate a degustare alcuni dei migliori prodotti locali:



Il Ponte Isabel II tesoro storico da vedere nel quartiere Triana di Siviglia



L’emblematico ponte ad arco di Siviglia collega il quartiere di Triana al centro storico e ai quartieri di Arenal e Santa Cruz.


Cappella del Carmelo di Siviglia


Questa cappella si trova ai piedi del ponte di Triana.



È dedicata alla gloria della Vergine del Carmelo, patrona dei marinai di Siviglia.



Proprio dietro questa cappella, lungo il fiume, si trova il Castello di San Jorge. A partire dal 1481, questo castello ospitò il tribunale dell’Inquisizione e la sua prigione. Oggi è un piccolo e curioso museo sull’Inquisizione!


unusual-seville-alley-of-the-inquisition-callejon-de-la-inquisicion
Resti del castello almohade sullo sfondo

Una piccola informazione di base: questo castello è stato costruito sulle fondamenta di un antico castello almohade. Le sue fondamenta del X secolo, insieme a un cimitero almohade, sono state scoperte per caso durante i lavori per l’Esposizione Universale del 1992.


Patios e corrales di Triana



I cortili del quartiere di Triana sono noti per essere tra i più belli di Siviglia. Si possono scoprire passeggiando per le strade del quartiere, soprattutto dietro Calle Betis.



Plaza del Altozano piccolo tesoro da vedere nel quartiere Triana di Siviglia


Questa piazza si trova subito dopo aver attraversato il Ponte Isabel II. Si trova all’altezza del mercato. In questa piazza si trovano due importanti statue, rappresentative del quartiere. La prima statua si chiama “Triana al arte flamenco“:



La seconda statua rappresenta un torero nato a Triana. Si tratta di Juan Belmonte. La particolarità della scultura è che c’è un’apertura nel busto del torero. Stando dietro la scultura, si può vedere l’arena sull’altra sponda del fiume.



Il museo della ceramica


Museo de la Cerámica de Triana: questo museo espone una collezione di ceramiche di Triana, un artigianato che vanta una lunga tradizione in questo quartiere.


Non lontano da qui si trovano diversi negozi di ceramica, proprio dietro il mercato di Triana:



Accanto c’è anche un bar-ristorante molto carino:



È un ottimo posto dove fermarsi per un caffè.



Si tratta del bar-ristorante Casa Cuesta, la cui posizione esatta è riportata qui.


Si trova proprio dietro il mercato di Triana, accanto a una piccola piazza, vedi sotto:



La chiesa di Santa Ana



Questa chiesa si trova in Calle Pelay Correa, una delle due strade parallele a Calle Betis. La sua costruzione fu ordinata nel 1276, il che la rende la chiesa cattolica più antica di Siviglia! È conosciuta popolarmente come la Cattedrale di Santa Ana.



Qui sopra, la terrazza di un bar proprio accanto alla chiesa di Santa Ana, molto piacevole dopo la visita.


Calle San Jacinto a Triana



Calle San Jacinto è la principale via commerciale di Triana, che costeggia il ponte Isabel II e passa per la Plaça del Altozano.


Le facciate delle strade di Triana



Una passeggiata in questo quartiere rivela la ricchezza e la bellezza delle sue facciate.



Si può anche apprezzare la varietà di colori delle facciate.



Tapas e flamenco a Triana


Il quartiere Triana di Siviglia è un quartiere vivace e colorato, ricco di storia e cultura. È famoso per il flamenco. La forma più popolare di flamenco è la soleá. Fino agli anni ’70 era conosciuto anche come il quartiere dei gitani.


Triana è il luogo ideale per assistere a un autentico spettacolo di flamenco. Ecco una piccola selezione dei migliori tablaos di flamenco in cui assistere a uno spettacolo:


Potete cliccare su ogni link per saperne di più e/o prenotare online:




  • Ecco un terzo tablao di flamenco nel quartiere di Triana.


Questo posto è una vera delizia, anche se prima di entrare bisogna ammirare le ceramiche. Si chiama Teatro Flamenco Triana.


Per gustare delle ottime tapas nel quartiere:


Ecco un bar originale che dovete assolutamente provare: il Bar Juan Carlos. Serve circa…100 formaggi…. numerose birre e altre ottime specialità. Si trova in Calle Febo, 6.


Ecco la posizione esatta.


Prenotare un alloggio a Siviglia


Per prenotare un alloggio a Siviglia al miglior prezzo, è consigliabile prenotare con largo anticipo.


Nota bene: se venite durante la Feria di Siviglia, è consigliabile prenotare con ancora più anticipo.


Booking.com

Prenota le attività a Siviglia



Alcuni link utili (noleggio auto, altre idee per le visite)


Prenotazioni veloci, semplici ed economiche:






Cosa vedere a Siviglia dopo il quartiere di Triana


Siviglia, la capitale andalusa, è una città incredibilmente ricca che merita diversi giorni di visita.

Ecco alcune idee per continuare la vostra visita a Siviglia:


  • Visitare il centro di Siviglia a piedi e il quartiere Arenal a piedi:
    • la cattedrale
    • la Giralda
    • l’Alcázar
    • la Basilica della Macarena
    • Plaza de España
    • Parco Maria Luisa
    • las setas – Metropol Parasol –
    • Chiesa del Divin Salvatore
    • l’arena dei tori
    • Postigo Abd-el-Aziz
    • Torre de Oro

  • Dirigetevi verso il favoloso quartiere di Santa Cruz per scoprire alcune delle meraviglie della città, tra cui:
    • l’antica giuderia
    • il Callejón del Agua
    • la chiesa di Santa María la Blanca


Continuate il vostro viaggio in Andalusia


Cadice


Ecco un link per una visita che unisce il mare e una bella città, per chi si ferma in zona per qualche giorno: cosa vedere a Cadice. È l’occasione per scoprire la città più antica d’Europa, ricca di storia e costeggiata da splendide spiagge sabbiose.


visiter-cadix-plage-de-la-caleta
Cadice – Spiaggia di La Caleta

Cordoba


visiter-cordoue-facade-sculptee-de-la-mosquee-cathedrale

In questo link, i monumenti e i quartieri da vedere a Cordova.


Granada


allhambra view from Saint Nicolas Square in albaicin granada

In questo link, i monumenti e i quartieri da vedere a Granada.



Nel link seguente troverete altri bellissimi siti da scoprire, vedi gli articoli del blog sull’Andalusia.


Ecco il link per ricevere la nostra newsletter dal blog andaluciamia.com



Gli ultimi articoli sull’Andalusia


Pin It on Pinterest

Shares
Share This
Avete bisogno di altre informazioni?